In primo piano

Ama l'acqua del tuo rubinetto: le premiazioni 2015/16

  Più di sessanta classi coinvolte, quasi 4 mila alunni beneficiari. Il progetto "AMA l'acqua del tuo rubinetto!", giunto alla…

Leggi tutto..

LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA RETE FOGNARIA DELLA ZONA SAN PELAJO

  Importante intervento per oltre 1700 metri di nuove fognature destinate a 2000 utenze.   Partiranno a giugno i lavori…

Leggi tutto..

AGEVOLAZIONI ECONOMICHE ALLE UTENZE DEBOLI

Con deliberazioni n.21 del 22/04/2014 e n.2 del 29/04/2016 l’Assemblea del Consiglio di Bacino Veneto Orientale ha approvato il Regolamento e…

Leggi tutto..

PFAS a Treviso: nessun pericolo per gli utenti ATS

La società Alto Trevigiano Servizi conferma che il pubblico acquedotto nei 53 comuni gestiti da ATS, tra cui i comuni…

Leggi tutto..

MUSSOLENTE: ATTENZIONE ALLE TRUFFE

ATS non sta facendo controlli a Mussolente, diffidate da chi si spaccia come nostro tecnico.   La società Alto Trevigiano…

Leggi tutto..

ATS a Cison di Valmarino il 25 aprile

Lunedì 25 aprile Alto Trevigiano Servizi sarà ospite della manifestazione "Il Bosco Incantato sulle Vie dell'Acqua" di Cison di Valmarino (TV). Verrà allestito uno…

Leggi tutto..

RIESE PIO X - AVVISO SCADENZA BOLLETTE

Informiamo che a seguito di alcuni ritardi di stampa e consegna, parte delle fatture (bollette) del Comune di Riese Pio…

Leggi tutto..

Marco e Pippo sono a Treviso sabato 16 aprile

Un attivista ecologista che tenta un'improbabile raccolta firme, l'assessore alle politiche acquatiche, un'esperta di risparmio energetico, e molti altri ospiti saliranno sul palco di…

Leggi tutto..

Piante Assassine in mostra alla Rocca di Asolo (TV)

  Dal 9 aprile al 22 maggio la Rocca di Asolo ospiterà la mostra "Piante Assassine": piante, storie, vicende e personaggi…

Leggi tutto..

Visita al depuratore di Treviso

  Due classi prime dell'istituto Claudio Casteller di Paese hanno visitato l'impianto di depurazione centralizzato di Treviso. La visita si inserisce…

Leggi tutto..

 

 



taletino

concorso

 

Più di sessanta classi coinvolte, quasi 4 mila alunni beneficiari. Il progetto "AMA l'acqua del tuo rubinetto!", giunto alla sua settima edizione, si conclude con la cerimonia di premiazione che si terrà sabato 28 maggio alle ore 15.15 presso l'Aula Magna del Liceo Scientifico Leonardo Da Vinci di Treviso.

Il progetto, sostenuto e promosso da Alto Trevigiano Servizi in collaborazione con Centro Internazionale Civiltà dell'Acqua Onlus, ha come obiettivo l'educazione degli alunni delle scuole della provincia di Treviso ad una nuova e più rispettosa cultura dell'acqua.

Planimetria lavori fognatura San Pelajo

 

Importante intervento per oltre 1700 metri di nuove fognature destinate a 2000 utenze.

 

Partiranno a giugno i lavori per l'ampliamento della fognatura nel quartiere di San Pelajo. "Un intervento importante – dichiarano Marco Fighera, Presidente e Christian Schiavon, Amministratore Delegato di ATS - sia per il valore dell'investimento, di quasi un milione di euro, che per l'area interessata, punto nevralgico del traffico cittadino. Per questo motivo da oltre un anno i nostri tecnici stanno studiando in collaborazione con il Comune di Treviso e MOM le soluzioni per ridurre al minimo i disagi per la circolazione. Non a caso l'intervento è previsto dal 13 giugno al 24 settembre (salvo complicazioni legate al meteo), quindi al termine del periodo scolastico, proprio per non ostacolare l'attività degli Istituti presenti nell'area."

 

"Diamo avvio a un intervento magari poco visibile, ma indubbiamente necessario per il quartiere - dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo – lo sviluppo della rete fognaria è sicuramente tra i punti dell'agenda della nostra amministrazione. Questa riqualificazione sta interessando anche zone del centro storico come Piazza Santa Maria dei Battuti, dove i primi interventi di rifacimento della piazza riguardano proprio i sottoservizi. Le opere di San Pelajo rientrano nel percorso di riqualificazione e valorizzazione dei quartieri che, oltre a interventi di tipo strutturale, comprendono anche nuove iniziative di aggregazione e coesione sociale".

 

I LAVORI
Il progetto prevede la realizzazione di 1700 nuovi metri di rete fognaria che si aggiungono ai 5300 metri già presenti. La nuova linea conterà 45 stacchi di allacciamento, per un totale di circa 2000 nuove utenze potenziali.
L'intervento si situa lungo un ampio tratto di Strada San Pelajo, sia a nord che a sud dell'intersezione con Viale della Repubblica, dal civico 52, all'altezza dell'autofficina Auto 95, fino all'incrocio con via Luigi Sartorio, come da mappa. L'importo totale dell'opera è di circa 955mila euro.

 

LA VIABILITA'
Per ridurre i tempi complessivi di esecuzione e di rettifica della viabilità su strada di San Pelajo i lavori saranno eseguiti contemporaneamente da più squadre a nord e a sud di Viale della Repubblica, con cantieri mobili di circa 50-80 metri che si sposteranno progressivamente da sud verso nord. I tratti di strada interessati dagli interventi saranno chiusi al traffico. La viabilità alternativa verrà approntata di concerto con l'amministrazione comunale e con MOM al fine di ridurre i disagi ai cittadini. Sarà sempre comunque garantito un accesso a residenti e frontisti, per tutta la durata dei lavori.
L'intervento nel punto più critico, ossia l'impianto di sollevamento e attraversamento di Viale della Repubblica, si terrà invece nel corso di due fine settimana, con la creazione di un senso unico alternato e l'uso della viabilità alternativa lungo Strada Comunale delle Corti.

Con deliberazioni n.21 del 22/04/2014 e n.2 del 29/04/2016 l’Assemblea del Consiglio di Bacino Veneto Orientale ha approvato il Regolamento e l'indicatore ISEE per le agevolazioni economiche del Servizio Idrico Integrato.

CHI HA DIRITTO ALLE AGEVOLAZIONI: 
 
Hanno diritto alle agevolazioni i nuclei familiari titolari di contratto di utenza singolo o i nuclei familiari facenti parte di utenza condominiale, ove cioè il contratto intercorra tra Gestore e Condominio, che appartengono alla tipologia DOMESTICO RESIDENTE e che possiedono un indicatore ISEE* INFERIORE O PARI A 15.000 €
 
 
COME RICHIEDERE LE AGEVOLAZIONI:
 
I Clienti devono presentare ai Servizi Sociali del Comune di residenza, entro il 15 Novembre di ogni anno:
 
1. La domanda per le agevolazioni. L’apposito modulo può essere ritirato sia presso i Servizi Sociali che presso gli sportelli di Alto Trevigiano Servizi S.r.l. o in alternativa       può essere scaricato dal sito Internet http://www.aato.venetoriental.it/area-utenti/utenzedeboli/index.html

2. l’attestazione ISEE relativa ai redditi dell’anno immediatamente precedente a quello di presentazione o sua copia;

3. bolletta dell’acqua (o fotocopia) dell’anno in corso;

4. documento di identità (o fotocopia).

 

Le domande per le agevolazioni erogabili nell’anno 2017 devono essere presentate presso i Servizi Sociali entro il 15/11/2016
 
Le domande per le agevolazioni hanno validità annuale e devono essere presentate annualmente entro il termine indicato.
I valori delle soglie ISEE e l’ammontare delle Agevolazioni (40 € per l’anno 2016) possono essere variati e modificati annualmente dal Consiglio di Bacino.
 
 

* ISEE: L’Indicatore Situazione Economica Equivalente è disciplinato dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 dicembre 2013, n. 159

La società Alto Trevigiano Servizi conferma che il pubblico acquedotto nei 53 comuni gestiti da ATS, tra cui i comuni di Farra di Soligo e Paese, non ha nessun problema di contaminazione da PFAS.

 

Da oltre 2 anni vengono svolte analisi per ricercare ed eventualmente monitorare questo parametro. Non è mai stata riscontrata la presenza di questa sostanza nelle fonti di approvvigionamento e nelle reti degli acquedotti gestiti da ATS.

 

Vogliamo quindi rassicurare tutti i cittadini dei comuni gestiti da ATS, nessun rischio per la salute utilizzando l'acqua dell'acquedotto pubblico.

 

Analisi PFAS Farra di Soligo

Analisi PFAS Paese

Analisi PFAS Pieve di Soligo