In primo piano

ATS e Associazioni dei consumatori per i cittadini: introdotta la conciliazione paritetica

Da ottobre gli utenti potranno utilizzare tale procedura per risolvere le controversie.   Alto Trevigiano Servizi srl e le associazioni…

Leggi tutto..

AVVISO CHIUSURA PARZIALE SPORTELLI AGOSTO 2015

Informiamo i Clienti sulle seguenti chiusure parziali ad Agosto 2015  degli sportelli locali presso le Sedi sotto indicate: Sportello Comune…

Leggi tutto..

ATTENZIONE EMERGENZA IDRICA

Alto Trevigiano Servizi invita tutti i Comuni a emettere ordinanze per vietare il consumo di acqua potabile per usi non…

Leggi tutto..

Dismesso un impianto di depurazione di San Zenone

      Si comunica che in data 25 Giugno 2015 si è provveduto alla definitiva dismissione della vasca Imhoff…

Leggi tutto..

E’ ATTIVO IL NUOVO SERVIZIO BOLLETTA WEB

Per attivare il servizio è sufficiente accedere alla sezione "Richiesta/revoca notifica bolletta via mail" di Sportello Online e compilare l'apposito…

Leggi tutto..

1° posto per il Liceo Da Vinci di Treviso

Oltre 1000 bambini di 60 classi, impegnati a spiegare perché l'acqua è importante e come possiamo prendercene cura: partecipazione record…

Leggi tutto..

Ama l'acqua del tuo rubinetto! Sabato le premiazioni

Sabato 9 maggio nell'auditorium della Provincia di Treviso più di 1000 ragazzi riuniti per le premiazioni della sesta edizione del…

Leggi tutto..

ATS A CISON DI VALMARINO SABATO 25 APRILE

Sabato 25 aprile, Alto Trevigiano Servizi sarà ospite della manifestazione "Il Bosco Incantato sulle Vie dell'Acqua" di Cison di Valmarino (TV) con uno spazio…

Leggi tutto..

Fatti d'acqua a S. Zenone degli Ezzelini

Sabato 25 aprile  "Fatti d'Acqua" arriva in Piazza Rovero a San Zenone degli Ezzelini. Dalle 21:00 Marco e Pippo saranno i protagonisti del…

Leggi tutto..

ATTENZIONE ALLE TRUFFE

30 marzo 2015. Nella giornata odierna si sono verificati alcuni casi di falsi addetti del servizio idrico che hanno chiesto…

Leggi tutto..

 

 



taletino

Da ottobre gli utenti potranno utilizzare tale procedura per risolvere le controversie.

 

Alto Trevigiano Servizi srl e le associazioni dei consumatori (Federconsumatori, Adiconsum, Lega consumatori, Adoc Veneto) hanno sottoscritto l'accordo per l'introduzione di un "Regolamento di conciliazione", per la risoluzione extragiudiziale delle controversie tra azienda e clienti.

"L'obiettivo di ATS è sempre stato gestire il servizio con la massima trasparenza e semplicità - dichiara il Presidente della società Marco Fighera – sia nella comunicazione delle nostre attività che nel confronto diretto con gli utenti; ecco perché abbiamo accolto favorevolmente la proposta pervenuta dalle associazioni di tutela dei consumatori e deciso di introdurre questo strumento in più a disposizione dei cittadini.
Purtroppo le situazioni difficili in questo periodo sono tante, ci confrontiamo sempre con i sindaci proprio per valutare le singole occasioni di difficoltà. Nella maggior parte dei casi però le contestazioni delle bollette riguardano importi modesti, col risultato che le spese legali vanificano anche l'utilità di eventuali rimborsi. Invece d'ora in poi il cittadino potrà chiedere una prima fase di conciliazione, avviando un dialogo per esporre le proprie ragioni, un dialogo che servirà anche all'azienda a raccogliere dei suggerimenti utili a migliorare la qualità del servizio reso. Ovviamente poi, nel caso la conciliazione non si risolva in modo positivo, l'utente può sempre agire giudizialmente come meglio ritiene."

Le Associazioni dei consumatori e ATS, assistita dal consulente legale Avv. Alessandra Perazza, hanno deciso di avviare questa procedura che semplifica la burocrazia e valorizza quei principi di economicità ed efficienza e che stanno alla base della gestione di ATS e del rispetto dei consumatori. Questo rapporto di collaborazione tra le parti darà sicuramente risultati positivi che si ripercuoteranno sugli utenti.
Si stanno completando gli ultimi aspetti collaborativi per l'apertura di un apposito ufficio che sarà attivo dal 1 ottobre 2015.

Informiamo i Clienti sulle seguenti chiusure parziali ad Agosto 2015  degli sportelli locali presso le Sedi sotto indicate:

Sportello Comune di

Giorni di chiusura

Sportello Aperto al quale far riferimento in tali giorni:

Ponzano Veneto (Municipio)

06 e 13 Agosto 2015

Treviso

Quero-Vas (Sedi di  Quero e Vas)

10 e 17 Agosto 2015

Montebelluna

 

Informiamo i clienti che in tale periodo qualsiasi domanda di allacciamento/subentro, ovvero  segnalazione guasti o richiesta di informazioni, potrà essere inoltrata telefonicamente al Servizio Clienti:

 

Tel. 800.800.882

(gratuito da rete fissa e mobile)

numero attivo nel seguente orario:

Lunedì, Martedì e Giovedì 8.30 – 17.00

Mercoledì 8.30 – 19.00

Venerdì 8.30 – 12.00

e-mail:  info@altotrevigianoservizi.it

 

Alto Trevigiano Servizi invita tutti i Comuni a emettere ordinanze per vietare il consumo di acqua potabile per usi non strettamente attinenti all'uso domestico (irrigare orti, giardini, lavare auto, etc).

Dal 10 luglio ad oggi c'è stata una riduzione delle principali fonti montane pari al 30-40% con una media progressiva di un ulteriore 5% al giorno circa. Inoltre i consumi medi giornalieri hanno registrato un incremento del 20% con picchi che toccano il +40-50% nelle ore serali (dovuti principalmente ad irrigazione dei giardini).

 

"Le temperature di questi giorni – spiega Marco Fighera, Presidente di ATS – ci mettono in allerta, già in queste ore infatti si registrano degli abbassamenti sia in termini di pressione che di portata dell'acqua. Ma da venerdì sera a domenica notte la criticità potrebbe aumentare. Vogliamo prevenire disagi per la cittadinanza: stiamo sollecitando le amministrazioni comunali ad attivarsi e informare i cittadini sui possibili rischi di un abuso di acqua. Già lo scorso giugno avevamo inviato comunicazione a tutti i nostri Soci di prendere provvedimenti, ora ci troviamo in un momento delicato, chiediamo quindi la collaborazione di tutti, compresi i territori che oggi non riscontrano problemi. Siamo in costante collegamento con i comuni e con le autorità competenti per monitorare la situazione e ci auspichiamo un atteggiamento responsabile da parte dei cittadini."

 

Gli usi autorizzati (allevamento, agricolo, commerciale) restano in vigore, ma devono essere circoscritti alla reale attività svolta.

      Si comunica che in data 25 Giugno 2015 si è provveduto alla definitiva dismissione della vasca Imhoff di via San Lorenzo località Liedolo in Comune di San Zenone degli Ezzelini e al contestuale collegamento della fognatura pertinente alla stessa nel collettore fognario recapitante all'impianto di Depurazione di Salvatronda in Comune di Castelfranco V.to.