In primo piano

TRASFERIMENTO SPORTELLO DI CASTELFRANCO VENETO

Alto Trevigiano Servizi informa gli utenti che lo sportello del servizio idrico integrato attivo in Piazza Serenissima 80   SARA'…

Leggi tutto..

TRASFERIMENTO SPORTELLO DI CRESPANO DEL GRAPPA

Alto Trevigiano Servizi informa gli utenti che lo sportello del servizio idrico integrato attivo presso la Sede dell’Unione Montana del…

Leggi tutto..

UNA FIRMA CHE VALE PER TRE - PROVINCIA DI TREVISO, COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO E AZIENDA ALTO TREVIGIANO SERVIZI INSIEME

Il 22 maggio scorso è stato sottoscritto l’Accordo di Programma tra la Provincia di Treviso, il Comune di Castelfranco Veneto…

Leggi tutto..

LA RETE FOGNARIA IN VIA ISONZO A TREVISO

Il Presidente e l’Amministratore Delegato di ATS rimangono sbalorditi di fronte alle dichiarazioni del prof. Paolo Pavan che ha voluto…

Leggi tutto..

CHIUSURA SPORTELLO DI TREVISO, VENERDÌ 12 MAGGIO 2017

Alto Trevigiano Servizi Srl informa i clienti che in data 12 Maggio 2017 lo sportello di Treviso rimarrà chiuso vista…

Leggi tutto..

90ª ADUNATA NAZIONALE ALPINI L’ADUNATA DEL PIAVE ALLACCIAMENTI ALLA RETE ACQUEDOTTO

Si informa che Alto Trevigiano Servizi, a seguito degli accordi con il Comitato Organizzatore dell’Adunata del Piave che si terrà…

Leggi tutto..

SERVIZI INTEGRATI E INNOVAZIONE, LE UTILITIES DI MARCA FANNO SQUADRA PER PROGETTARE IL FUTURO DEL TERRITORIO

Il 6 aprile 2017 è stato siglato un protocollo di intesa fra le utilities trevigiane: Alto Trevigiano Servizi, Ascotrade, Contarina,…

Leggi tutto..

CONCORSO FOTOGRAFICO A PREMI SUL TEMA “ACQUA PROTAGONISTA”

Questo è il tema prescelto dai soci di Viveracqua e quindi anche da Alto Trevigiano Servizi per questa prima edizione…

Leggi tutto..

SITUAZIONE IDRICA NEL TERRITORIO DI ATS

A seguito delle manovre fatte in questi giorni la situazione idrica di approvvigionamento nel territorio gestito da ATS si è…

Leggi tutto..

 

 

Area soci

Restituzione quota tariffa remunerazione capitale investito

L'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas ed il Sistema Idrico (AEEGSI) con Deliberazione n. 163/2014 del 03/04/2014, a seguito conclusione del procedimento avviato con Delibera n.38/2013 del 31/01/2013, ha disposto la restituzione agli utenti finali della componente tariffaria del servizio idrico integrato relativa alla remunerazione del capitale investito, abrogata in esito al referendum popolare del 12 e 13 giugno 2011, con riferimento al periodo 21 luglio - 31 dicembre 2011 non coperto dal metodo tariffario transitorio ed in conseguenza al parere (n.267/2013) del Consiglio di Stato.
Pertanto, alle utenze interessate dal provvedimento con la prima fatturazione utile verrà accreditato in bolletta, l'importo dovuto e calcolato dall'Ente d'Ambito in 1,72 € per ciascun utente.