In primo piano

90ª ADUNATA NAZIONALE ALPINI L’ADUNATA DEL PIAVE ALLACCIAMENTI ALLA RETE ACQUEDOTTO

Si informa che Alto Trevigiano Servizi, a seguito degli accordi con il Comitato Organizzatore dell’Adunata del Piave che si terrà…

Leggi tutto..

SERVIZI INTEGRATI E INNOVAZIONE, LE UTILITIES DI MARCA FANNO SQUADRA PER PROGETTARE IL FUTURO DEL TERRITORIO

Il 6 aprile 2017 è stato siglato un protocollo di intesa fra le utilities trevigiane: Alto Trevigiano Servizi, Ascotrade, Contarina,…

Leggi tutto..

CONCORSO FOTOGRAFICO A PREMI SUL TEMA “ACQUA PROTAGONISTA”

Questo è il tema prescelto dai soci di Viveracqua e quindi anche da Alto Trevigiano Servizi per questa prima edizione…

Leggi tutto..

SITUAZIONE IDRICA NEL TERRITORIO DI ATS

A seguito delle manovre fatte in questi giorni la situazione idrica di approvvigionamento nel territorio gestito da ATS si è…

Leggi tutto..

SITUAZIONE EMERGENZA IDRICA A SEGUITO DI CARENZA D’ACQUA

In considerazione del perdurare del grave stato di siccità e della riduzione della fornitura d’acqua da parte del territorio bellunese…

Leggi tutto..

ALTIVOLE: SOSPENSIONE EROGAZIONE ACQUA

Alto Trevigiano Servizi informa i cittadini che a seguito dei lavori di manutenzione straordinaria al nodo idraulico di adduzione del…

Leggi tutto..

PROBLEMI DI ACQUA A TARZO

La società Alto Trevigiano Servizi comunica che a causa della rottura della pompa del pozzo che si trova nella frazione…

Leggi tutto..

ATS: LAVORI A CORNUDA E GIAVERA DEL MONTELLO

Si avvisano gli utenti che martedì 15 novembre partono i lavori di ristrutturazione di alcune linee acquedottistiche nell’area del Montello.…

Leggi tutto..

ATS A ECOMONDO

Dall'8 all'11 novembre a Rimini si tiene ECOMONDO la fiera Internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo…

Leggi tutto..

ATS: LAVORI A MASER

La società Alto trevigiano Servizi comunica che mercoledì 9 novembre inizieranno i lavori di ristrutturazione dell'acquedotto in via Motte nel…

Leggi tutto..

 

 

SMART-Plant



taletino

Alto Trevigiano Servizi ed il Comune di Farra di Soligo informano i cittadini che sono partiti i lavori per il potenziamento della rete idropotabile del Comune di Farra di Soligo. L'intervento prevede la sostituzione di alcune linee di adduzione e di distribuzione in cemento amianto con nuove condotte in ghisa sferoidale e pvc e il conseguente allacciamento con la rete esistente. Lo stato di avanzato degrado della tubazioni aveva causato diversi disagi ai cittadini, dopo le frequenti riparazioni si è deciso di risolvere il problema alla base.

 

"La priorità di ATS – dichiarano il Presidente Raffaele Baratto e l'Amministratore Delegato Pierpaolo Florian – è dare risposte concrete al territorio. La situazione di Farra non era più rinviabile, abbiamo quindi scelto di avviare i lavori: oltre a migliorare il servizio, diminuiremo le continue perdite d'acqua. Dobbiamo pensare sì al benessere dei cittadini ma anche a non sprecare una risorsa fondamentale quale è l'acqua."

 

"L'Amministrazione Comunale di Farra di Soligo ha da sempre posto tra le proprie priorità la tutela dell'acqua come bene primario; vogliamo fortemente che, attraverso ATS, il servizio di distribuzione sia il più efficiente possibile ed in questo senso va ricondotto l'intervento appena avviato" - dichiara l'assessore ai LL.PP. Mattia Perencin.

 

Il costo dell'opera ammonta a circa 250 mila euro e interesserà una lunghezza di 970 metri nel centro abitato di Farra di Soligo e più precisamente: via Patrioti tra le vie Cal Nova e Monchera, via Rialto, via Crosera, via S.Rocco, via Calnova, via A. Moro e la laterale di via A. Moro.

 

Il termine dei lavori è previsto per fine novembre. Sarà creata una viabilità alternativa nei tratti di strada che verranno chiusi per l'intervento.