In primo piano

NUOVA FUNZIONALITA’: PAGAMENTO ONLINE CON CARTA DI CREDITO

  Finalmente puoi pagare online le tue bollette con Carta di Credito (sui circuiti: Visa e MasterCard), nel rispetto degli…

Leggi tutto..

NOTIZIE FALSE SU FACEBOOK IN MERITO ALLA POTABILITA’ DELL’ACQUA

La società Alto Trevigiano Servizi SMENTISCE CATEGORICAMENTE il contenuto dell’articolo che sta circolando in questi giorni in Facebook in merito…

Leggi tutto..

NOVITA' NORMATIVA IVA – A.T.S. SRL - SPLIT PAYMENT DAL 2018

Si comunica che con il D.L. 148/2017 il MEF ha pubblicato gli elenchi validi per l’anno 2018 relativi all’applicazione del…

Leggi tutto..

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI DETENTORI DI PARTITA IVA RIGUARDO AL TERMINE DI EMISSIONE/RICEVIMENTO DELLE FATTURE EMESSE PER L’ANNO 2017

Con riferimento alle modifiche apportate all’art. 19 del DPR 633/1972 dall’art. 2 del Decreto Legge 50/2017 convertito dalla Legge 96/2017…

Leggi tutto..

Possibile interruzione del servizio idrico nei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria e Castello di Godego

A seguito dei lavori di manutenzione straordinaria della condotta adduttrice di alimentazione dei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria…

Leggi tutto..

AVVISO AI TITOLARI DI FONTI DI APPROVVIGIONAMENTO IDIRICO AUTONOMO (D.lgs 03 aprile 2006 n. 152)

Si avvisano tutti coloro che utilizzano acque prelevate in modo autonomo, al di fuori del pubblico servizio di acquedotto, da…

Leggi tutto..

 

 

SMART-Plant



taletino

160322 FotorCreated

 

Due classi prime dell'istituto Claudio Casteller di Paese hanno visitato l'impianto di depurazione centralizzato di Treviso. La visita si inserisce all'interno di un progetto della scuola mirato alla sensibilizzazione degli allievi al tema ambientale, con particolare riferimento a quello dell'acqua.


I giovani studenti hanno prima assistito ad una breve lezione teorica sui principi e l'importanza della depurazione delle acque reflue urbane. Successivamente sono stati accompagnati dai tecnici ATS nella visita dell'impianto, dove gli sono state spiegate le varie fasi di trattamento del depuratore, dall'arrivo del refluo fino alla rimissione in natura delle acque depurate.

 

Il depuratore di Treviso in Via Pavese è uno degli impianti principali di Alto Trevigiano Servizi srl, costruito a servizio della rete fognaria del comune di Treviso ha una potenzialità di trattamento di 70.000 Abitanti Equivalenti; oltre al trattamento dei reflui urbani provenienti dalla fognatura ha la possibilità di ricevere Reflui Extra Fognari e FORSU (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano) ed è dotato di un sistema di co-generazione di energia termica ed elettrica mediante biogas prodotto con un processo di digestione anaerobica.