In primo piano

NOVITA' NORMATIVA IVA – A.T.S. SRL - SPLIT PAYMENT DAL 2018

Si comunica che con il D.L. 148/2017 il MEF ha pubblicato gli elenchi validi per l’anno 2018 relativi all’applicazione del…

Leggi tutto..

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI DETENTORI DI PARTITA IVA RIGUARDO AL TERMINE DI EMISSIONE/RICEVIMENTO DELLE FATTURE EMESSE PER L’ANNO 2017

Con riferimento alle modifiche apportate all’art. 19 del DPR 633/1972 dall’art. 2 del Decreto Legge 50/2017 convertito dalla Legge 96/2017…

Leggi tutto..

Possibile interruzione del servizio idrico nei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria e Castello di Godego

A seguito dei lavori di manutenzione straordinaria della condotta adduttrice di alimentazione dei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria…

Leggi tutto..

AVVISO AI TITOLARI DI FONTI DI APPROVVIGIONAMENTO IDIRICO AUTONOMO (D.lgs 03 aprile 2006 n. 152)

Si avvisano tutti coloro che utilizzano acque prelevate in modo autonomo, al di fuori del pubblico servizio di acquedotto, da…

Leggi tutto..

Chiusura parziale degli Sportelli di CASTELFRANCO VENETO, CRESPANO DEL GRAPPA, PIEVE DI SOLIGO E PONZANO VENETO nel periodo delle Festività natalizie: Dicembre 2017 e Gennaio 2018

Alto Trevigiano Servizi informa gli Utenti che gli Sportelli di Castelfranco Veneto, Crespano del Grappa, Pieve di Soligo e Ponzano…

Leggi tutto..

DOMICILIAZIONE BANCARIA delle bollette presso VENETO BANCA e BANCA POPOLARE DI VICENZA

Informiamo gli utenti che NON E’ NECESSARIO COMUNICARE AD ATS eventuali variazioni delle coordinate dei conti correnti per il buon…

Leggi tutto..

 

 

SMART-Plant



taletino

 

"Le lavorazioni hanno riguardato la realizzazione di opere civili, elettromeccaniche e l'installazione di nuove apparecchiature, - continua il CDA - che oltre ad ampliare il bacino d'utenza garantiscono una sensibile riduzione dei costi elettrici e quindi anche un minor impatto ambientale. La ristrutturazione delle opere già in essere ha permesso l'adeguamento dei comparti di ossidazione e nitrificazione con innovativi sistemi di insufflazione dell'ossigeno e anche la copertura della vasca di sollevamento iniziale dei reflui così da ridurre sensibilmente la fuoriuscita di cattivi odori. Ora l'impianto è tra i migliori del Veneto grazie alle più recenti e performanti tecnologie applicate."

 

Dopo un iter progettuale molto complesso, durato svariati anni, nel 2013 si è passati alla fase operativa. L'importo totale dell'opera è oltre i 3 milioni di euro, con finanziamento della Regione del Veneto pari a 2'269'086.59. L'impianto entrerà a pieno regime nei prossimi 6 mesi, e gradualmente verranno dismessi alcuni piccoli impianti di depurazione o vasche, così da ridurre anche i costi di gestione (Maser, Asolo, San Zenone, S. Floriano, già dismessi e Crespano entro 2 mesi).

 

DESCRIZIONE DEI LAVORI REALIZZATI:

 

- realizzazione nuova vasca di pre-denitrificazione;
- realizzazione nuova vasca di ossidazione-nitrificazione;
- realizzazione ripartitore di portata alle vasche di ossidazione;
- realizzazione nuova stazione soffianti per il trasferimento di ossigeno;
- realizzazione nuovo impianto di stoccaggio-dosaggio di reagenti coagulanti per l'abbattimento del fosforo; - realizzazione nuovo sedimentatore secondario a flusso radiale;
- realizzazione nuovo ripartitore di portata ai sedimentatori secondari;
- realizzazione nuovo comparto di sollevamento dei fanghi di ricircolo e supero;
- potenziamento stazione di ricircolo nitrati;
- nuova vasca di accettazione e pre-trattamento bottini;
- realizzazione nuovo impianto elettrico e sistemazione dell'impianto esistente (spostamento cavidotti);
- installazione strumentazione di misura in ingresso ed uscita dall'impianto.