In primo piano

NUOVA FUNZIONALITA’: PAGAMENTO ONLINE CON CARTA DI CREDITO

  Finalmente puoi pagare online le tue bollette con Carta di Credito (sui circuiti: Visa e MasterCard), nel rispetto degli…

Leggi tutto..

NOTIZIE FALSE SU FACEBOOK IN MERITO ALLA POTABILITA’ DELL’ACQUA

La società Alto Trevigiano Servizi SMENTISCE CATEGORICAMENTE il contenuto dell’articolo che sta circolando in questi giorni in Facebook in merito…

Leggi tutto..

NOVITA' NORMATIVA IVA – A.T.S. SRL - SPLIT PAYMENT DAL 2018

Si comunica che con il D.L. 148/2017 il MEF ha pubblicato gli elenchi validi per l’anno 2018 relativi all’applicazione del…

Leggi tutto..

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI DETENTORI DI PARTITA IVA RIGUARDO AL TERMINE DI EMISSIONE/RICEVIMENTO DELLE FATTURE EMESSE PER L’ANNO 2017

Con riferimento alle modifiche apportate all’art. 19 del DPR 633/1972 dall’art. 2 del Decreto Legge 50/2017 convertito dalla Legge 96/2017…

Leggi tutto..

Possibile interruzione del servizio idrico nei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria e Castello di Godego

A seguito dei lavori di manutenzione straordinaria della condotta adduttrice di alimentazione dei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria…

Leggi tutto..

AVVISO AI TITOLARI DI FONTI DI APPROVVIGIONAMENTO IDIRICO AUTONOMO (D.lgs 03 aprile 2006 n. 152)

Si avvisano tutti coloro che utilizzano acque prelevate in modo autonomo, al di fuori del pubblico servizio di acquedotto, da…

Leggi tutto..

 

 

SMART-Plant



taletino

Martedì 9 febbraio completamente chiusa al traffico via Montello per consentire l'attivazione del nuovo servizio idrico ATS con possibili sospensioni temporanee nella fornitura dell'acqua.


L'amministrazione comunale di Montebelluna rende noto che l'intervento su via Montello per l'attivazione del nuovo servizio di Alto Trevigiano Servizi è stato posticipato da domenica 7 a martedì 9 febbraio.
In considerazione delle condizioni meteorologiche previste per domenica secondo cui è molto probabile ci siano precipitazioni intense, si è ritenuto opportuno, d'accordo con Ats, spostare l'operazione di due giorni.

 

Il giorno martedì 9 febbraio è ritenuto favorevole in quanto, trattandosi dell'ultimo giorno di Carnevale, gli istituti scolastici sono chiusi, molte attività sono sospese e tradizionalmente le persone si concentrano in altri luoghi (Cornuda, Treviso, Castelfranco) essendosi già svolti i festeggiamenti in centro città la passata domenica. Per questo il martedì appare come il giorno più indicato per limitare i disagi alla popolazione e consentire che l'intervento possa essere svolto in sicurezza.

 

Si era ipotizzato di posticipare l'intervento alla domenica successiva ma, sentite alcune attività commerciali, si è preferito non creare disagi in una giornata che, coincidendo con San Valentino, attrae più persone in centro.

 

I dettagli tecnici dell'operazione e le modifiche alla viabilità rimangono invariate come comunicato nel precedente avviso. Leggi qui.