In primo piano

SERNAGLIA, ISTRANA E CAVASO DEL TOMBA- AVVISO SCADENZA BOLLETTE

Informiamo che a seguito di alcuni ritardi di stampa e consegna, parte delle fatture (bollette) dei Comuni Sernaglia, Istrana e…

Leggi tutto..

TREVIGNANO, ALANO, CARBONERA, BORSO, ARCADE, CISON DI VALMARINO, ASOLO, CORNUDA, SPRESIANO E RIESE PIO X - AVVISO SCADENZA BOLLETTE

Informiamo che a seguito di alcuni ritardi di stampa e consegna, parte delle fatture (bollette) dei Comuni di Trevignano, Alano,…

Leggi tutto..

PONZANO VENETO E VIDOR - AVVISO SCADENZA BOLLETTE

Informiamo che a seguito di alcuni ritardi di stampa e consegna, parte delle fatture (bollette) dei Comuni di Ponzano Veneto…

Leggi tutto..

NOVITA' NORMATIVA IVA – A.T.S. SRL - SPLIT PAYMENT DAL 2018

Si comunica che con il D.L. 148/2017 il MEF ha pubblicato gli elenchi validi per l’anno 2018 relativi all’applicazione del…

Leggi tutto..

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI DETENTORI DI PARTITA IVA RIGUARDO AL TERMINE DI EMISSIONE/RICEVIMENTO DELLE FATTURE EMESSE PER L’ANNO 2017

Con riferimento alle modifiche apportate all’art. 19 del DRP 633/1972 dall’art. 2 del Decreto Legge 50/2017 convertito dalla Legge 96/2017…

Leggi tutto..

Possibile interruzione del servizio idrico nei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria e Castello di Godego

A seguito dei lavori di manutenzione straordinaria della condotta adduttrice di alimentazione dei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria…

Leggi tutto..

 

 

SMART-Plant



taletino

La società Alto Trevigiano Servizi comunica che mercoledì 14 ottobre, dalle ore 2:00 alle ore 7:00 circa,  è in programma la manutenzione straordinaria della fognatura di via San Pio X a Castelfranco Veneto. Nell’intervento saranno compresi i lavori di pulizia, videoispezione e riparazione della rete.

 

“Ci scusiamo fin d’ora – dichiara il Presidente di ATS, Marco Fighera, per i disagi che potranno avere i residenti di via San Pio X e delle zone limitrofe a causa del rumore provocato dai macchinari che verranno utilizzati. Ma abbiamo scelto di intervenire durante la notte, perché in quelle ore lo scarico nella fognatura è ridotto e la rete raggiunge la sua portata minima, quindi è più facile bloccare il flusso e di conseguenza sarà più veloce l’operazione. Inoltre, è fondamentale per non creare gravi problemi di circolazione in una strada così densamente trafficata durante il giorno. Questo sarà il modo di operare che adotteremo per tutti quegli interventi futuri che coinvolgeranno le vie principali dei vari Comuni e che potrebbero bloccare l’intera viabilità.”

In caso di maltempo i lavori saranno posticipati al successivo giorno lavorativo.