In primo piano

NUOVA FUNZIONALITA’: PAGAMENTO ONLINE CON CARTA DI CREDITO

  Finalmente puoi pagare online le tue bollette con Carta di Credito (sui circuiti: Visa e MasterCard), nel rispetto degli…

Leggi tutto..

NOTIZIE FALSE SU FACEBOOK IN MERITO ALLA POTABILITA’ DELL’ACQUA

La società Alto Trevigiano Servizi SMENTISCE CATEGORICAMENTE il contenuto dell’articolo che sta circolando in questi giorni in Facebook in merito…

Leggi tutto..

NOVITA' NORMATIVA IVA – A.T.S. SRL - SPLIT PAYMENT DAL 2018

Si comunica che con il D.L. 148/2017 il MEF ha pubblicato gli elenchi validi per l’anno 2018 relativi all’applicazione del…

Leggi tutto..

COMUNICAZIONE AGLI UTENTI DETENTORI DI PARTITA IVA RIGUARDO AL TERMINE DI EMISSIONE/RICEVIMENTO DELLE FATTURE EMESSE PER L’ANNO 2017

Con riferimento alle modifiche apportate all’art. 19 del DPR 633/1972 dall’art. 2 del Decreto Legge 50/2017 convertito dalla Legge 96/2017…

Leggi tutto..

Possibile interruzione del servizio idrico nei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria e Castello di Godego

A seguito dei lavori di manutenzione straordinaria della condotta adduttrice di alimentazione dei comuni di Altivole, Riese Pio X, Loria…

Leggi tutto..

AVVISO AI TITOLARI DI FONTI DI APPROVVIGIONAMENTO IDIRICO AUTONOMO (D.lgs 03 aprile 2006 n. 152)

Si avvisano tutti coloro che utilizzano acque prelevate in modo autonomo, al di fuori del pubblico servizio di acquedotto, da…

Leggi tutto..

 

 

SMART-Plant



taletino

Alto Trevigiano Servizi invita precauzionalmente i residenti del quartiere Monigo a non utilizzare l’acqua potabile per scopi alimentari, poiché nella notte è stato temporaneamente chiuso il pozzo che serve il quartiere.

I ricorrenti black out elettrici causati dalle intense precipitazioni e dalle raffiche di vento della notte, hanno bloccato l’attività del pozzo che approvvigiona la zona di Monigo, causando un intorbidimento dell’acqua nelle condotte. Nello specifico sono state interessate le vie S.Elena Imperatrice, Strada La Bassa, Strada di Castagnole e via Poiane (incluse vie interne), per un totale di circa un centinaio di famiglie.

Dalla notte gli operai di ATS sono impegnati per far scorrere acqua nella condotta che porta al quartiere così da pulire la conduttura dai sedimenti, ma in via precauzionale si consiglia ai residenti di utilizzare l’acqua del rubinetto solo per usi civili fino alla sera di venerdì 6 febbraio.

Se l’acqua erogata non fosse limpida ma torbida e di color giallino, non ci si deve allarmare, sono solo piccoli residui facilmente eliminabili facendo scorrere l’acqua per qualche minuto prima dell’utilizzo.